L’esperto risponde

Gentile Dottore, sono una ragazza di 17 anni e vorrei rifarmi il seno. Esistono limiti di età per sottoporsi a un intervento di mastoplastica additiva?

Non esistono limiti di età per sottoporsi a questa tipologia di intervento, è comunque preferibile attendere il completo sviluppo del seno che avviene generalmente intorno alla maggiore età. Lei è ancora troppo giovane, attenda altri due anni e poi valuterà se ricorrere all’intervento.

Sono una donna di 33 anni vorrei sapere se l’intervento di mastoplastica può in qualche modo impedire l’allattamento?

La mastoplastica additiva, se eseguita correttamente, non preclude la possibilità di allattare. La mastoplastica additiva infatti consiste nel collocare dietro ogni mammella una protesi (impianto mammario) al silicone di ultima generazione capace di aumentare il volume e di migliorare la forma.. Le protesi anatomiche si adattano perfettamente e in modo naturale al profilo del seno per garantire un risultato esteticamente perfetto. L’intervento quindi non altera l’integrità della ghiandola mammaria e le possibilità di allattamento in caso di gravidanza.

E’ da tempo che vorrei sottopormi all’intervento di lifting del viso. Posso sapere esattamente in cosa consiste e che tipo di anestesia viene praticata?

Il lifting del viso conferisce un aspetto più giovanile migliorando l’estetica dell’intero volto senza però alterarne la fisionomia. Tale intervento consiste nel tendere la pelle affinchè vengano eliminate le rughe, contrastando l’invecchiamento della cute e dei muscoli facciali. Consideri che la maggior parte dei pazienti ricorre a questa procedura chirurgica tra i 45 e i 60 anni, tengo però a precisare che il lifting viene eseguito con successo anche su pazienti di età superiore. Per quanto riguarda la tipologia di anestesia praticata: le confermo che tale operazione viene generalmente eseguita in anestesia generale. Si richiede un giorno di ricovero.

Ho 34 anni e a causa di un forte stress ho perso circa 25 kg. Vorrei sottopormi ad un intervento di addominoplastica, potrebbe gentilmente darmi alcune informazioni in più? I tempi di recupero?

La ringrazio per la domanda. L’addominoplastica è il più efficace intervento che rassoda, tende i muscoli ed elimina l’eccesso cutaneo dell’addomme, rimodellando la zona. La durata può oscillare tra le 3 e le 4 ore in base alla complessità dell’operazione. I tempi di recupero variano da paziente a paziente, tenga presente che la ferita guarirà entro dieci giorni a meno che non sia portatore di diabete o fumatore, in questo caso i tempi di guarigione potrebbero allungarsi. Durante i primi 28 giorni dovra’ indossare una panciera ed evitare di fare attività sportiva ma potra’ tranquillamente tornare a lavorare dopo una-due settimane dal giorno dell’operazione.

Le mie orecchie sono sporgenti e vorrei correggere questo difetto attraverso un intervento di otoplastica. E’ doloroso? c’è il rischio di avere ripercussioni sull’udito?

Gentile signore, vorrei immediatamente tranquillizzarla nel dirle che l’otoplastica non è un intervento doloroso, infatti questa operazione viene generalmente eseguita sia su adulti sia su adolescenti in anestesia locale. Nessun rischio per l’udito in quanto l’intervento interessa soltanto il padiglione auricolare e non tocca l’orecchio al suo interno.

numero verde

Dove Siamo

Bologna
c/o Villalba Hospital
Via di Roncrio, 25
40136 Bologna - mappa